La grande selezione di vini

La cantina, ricavata nel sotterraneo del ristorante protetta dalle possenti mura romane sta a ricordare l'amore e la voglia di tramandare i sapori antichi.Centinaia di etichette presenti che spaziano dal nord a sud Italia con certamente un occhio di riguardo ai  vini Umbri, Champagne e Bordeaux francesi.
Oggi ad occuparsi della selezione, della ricerca e della cura delle etichette è Manuela Santoni.

Il Sagrantino

La coltivazione della vite, in particolare del vino Sangiovese, nel territorio di Montefalco risale addirittura
all' epoca pre romana tanto è vero che, già Plinio il Vecchio vantava i pregi del vino di queste terre.
Tuttavia sembra che solo più tardi alcuni frati francescani abbiano riportato dall' Asia Minore il vitigno del vino Sagrantino, sostituendolo poi nelle vigne al vitigno del Sangiovese. E' questa rara e preziosa uva coltivata solo nelle colline intorno al paese che rende possibile aggiungere nel Gotha del vino italiano il vino Sagrantino di Montefalco.
E' un vino armonico e asciutto di colore rosso rubino con venature sul viola che con l'età tendono al granata,il suo bouque ricorda l' aroma di more di rovo, con tenore alcolico fra i 13 ed i 15 gradi, e' un vino che va servito a temperatura ambiente, ma non caldo, indicativamente fra i 17° ed 18°.
E' ottimo compagno per minestre e carni leggere anche se la sua corposità lo fa scegliere anche per arrosti, selvaggina e per formaggi saporiti.
Il Sagrantino va degustato dopo un invecchiamento di 5-6 anni, la sua zona di produzione
è nei territori di Montefalco, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi, Giano dell'Umbria. 

Cantina_new
Vini
Sagrantino
Vini
Champagne
Vini
Un ottimo Sagrantino
Vini
Selezione di Sagrantino
Vini
Selezione di Bianchi Montefalco
Vini
Riserve speciali
Vini
Selezione birre artigianali
Vini